Cerca su VivaLaFocaccia
Search
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in comments
Search in excerpt
Filter by Custom Post Type
5 0
Video Ricetta Pandolce al Cioccolato

Condividi con i tuoi amici:

Oppure puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

Impasto
85 g Burro
105 g Zucchero
1 Uova
330 g Farina 0
un pizzico Sale
80 g Latte
10 g Lievito per torta
400 g Gocce Cioccolato
Aromi
6 gocce Aroma di Rhum
6 gocce Aroma di Limone
45 gocce Aroma di Vaniglia

Aggiungi ai preferiti

Devi effettuare il login oppure registrarti per aggiungere un segnalibro

Video Ricetta Pandolce al Cioccolato

Ricetta dell'antica tradizione Genovese.

Dosi per un Pandolce da 1 kg

Ingredienti

  • Impasto

  • Aromi

Istruzioni

Come tutti gli anni per Natale ho fatto il panettone Genovese con la ricetta del Nonno Beppe. Quest’anno mio figlio Luca ha voluto provare a farlo con me e siccome come a tanti bambini non gli piacciono i canditi, abbiamo modificato la ricetta sostituendo uvetta e canditi con gocce di cioccolato ed abbiamo ottenuto la Ricetta Pandolce al Cioccolato. Questa e’ una ricetta facilissima da fare come dimostra Luca nel video qui sotto, e vi fara’ fare un figurone a Natale con parenti ed amici. Io a volte lo facciamo anche durante l’anno per la merenda dei bambini. E’ come una torta con le gocce di cioccolato. 

Per questa ricetta vi consiglio la farina professionale Etichetta Lilla del mulino Bogetto specifica per i dolci che potete acquistare cliccando qui

Ecco Luca all’opera….

Video Ricetta Pandolce al Cioccolato

Attrezzature

Passaggi

1
Fatto
15 minuti

Impasto

Ricetta Pandolce al Cioccolato

Impastate burro e zucchero fino ad ottenere una crema senza grumi.

2
Fatto

Aggiungete gli aromi, la vaniglia ed il sale

Aggiungete l'uovo

3
Fatto

Impastate, senza montare le uova

4
Fatto

Da parte, preparate la farina con il lievito da torte

Aggiungete meta' della farina

5
Fatto

Ricetta Pandolce al Cioccolato

Aggiungete il latte

6
Fatto

Ricetta Pandolce al Cioccolato

Aggiungete a poco a poco la farina rimanente

7
Fatto

Aggiungete il cioccolato

Impastate per 1-2 minuti fino ad ottenere un impasto compatto e friabile (tipo pasta frolla).

Attenzione! Dopo che avete aggiunto la farina non dovete lavorare a lungo l’impasto per evitare che le gocce cioccolato si disfino.Inoltre l’impasto dei pandolci bassi non deve assumere la consistenza, per esempio, della pasta da pizza o della sfoglia. Rimane omogeneo ma non elastico.

8
Fatto

Ricetta Pandolce al Cioccolato

A questo punto formate una palla

Ricetta Pandolce al Cioccolato

quindi schiacciate delicatamente  l'impasto per ottenere un disco disco spesso circa 3,5 cm

9
Fatto

Ricetta Pandolce al Cioccolato

Ora con una spatola di plastica, imprimete una serie di righe sulla superficie formando una griglia di rombi. Questo serve sia per la figura che per permettere al pandolce di creparsi in maniera uniforme durante la cottura

Ricetta Pandolce al Cioccolato

Ecco la procedura di rifinitura da un'altra angolazione

10
Fatto
35-45 minuti

Cottura

Ricetta Pandolce al Cioccolato

Cuocete a 180°C in forno già caldo per 35-40 minuti (fate la prova dello stuzzicadenti per valutare la cottura).

11
Fatto

Lasciatelo raffreddare prima di toglierlo dalla teglia per non rovinarlo

12
Fatto

Ecco i nostri Pandolci

Ricetta Pandolce al Cioccolato

quello di Luca

Ricetta Pandolce al Cioccolato

e quello di Papà

VivaLaFocaccia

Vittorio e Angelo sono i creatori e curatori di VivaLaFocaccia.com, il blog con le video ricette semplici per fare il pane in casa. Nato a Genova e cresciuto nel panificio di famiglia, con i suoi video tutorial Vittorio insegna i trucchi del mestiere a tutti gli appassionati e appassionate di arte bianca per fare il pane in casa come quello dei migliori panifici Italiani.

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, utilizza il modulo qui sotto per scriverne una
precedente
Video Ricetta Pandoro Fatto in Casa con il Lievito Naturale
prossima
Video Ricetta Pane Casereccio Semplice e Veloce
  • roberto

    Ricetta molto interessante,dopo che avro’ smaltito le calorie delle feste la provero’ sicuramente,dato che anche a me non piacciono i canditi.
    Buone feste a tutti
    p.s: complimenti a Vittorio per il sito.

  • valerio catullo

    .scusami, tra gli ingredienti non ho trovato il latte, che invece figura nella ricetta………..quanto ne devo mettere …???

    Grazie mille, e complimentissimi , ti seguo sempre!!!!!!!

    🙂

    • vittorioviarengo

      Grazie per la segnalazione. L’ho corretta. 80g – Vittorio

  • Anna Maria Lavagnino

    Caro Vittorio mentra ti scrivo sto gustando 1 fetta di questo pandolce.è SQUISITO!!!!
    gRAZIE per averlo postato
    Buon Anno
    Anna Maria Lavagnino

  • Bravissimo Luca!
    Da grande sarai certamente un pasticcere perfetto!
    Mi hai fatto venire la voglia di preparare il pandolce
    Auguri anche a te
    Silvana

  • Sandro

    Bravissimo Luca deve anche essre molto buono , proverò a farlo anche io ai miei bimbi grazie dei consigli e sopratutto auguriiiiiiiiiiiiiiii ciao alla prossima

  • rita

    Che bello il pandolce al cioccolato bianco … quasi quasi lo preparo per il primo dell’anno, magari mi porta fortuna?
    Bravo Luca e complimenti!
    Happy new year|
    Rita

  • pippo

    scrivo da genova . volevo comperare l’impastatrice che si vede nei tuoi video è un buon prodotto?
    ciao pippo Buon anno a tutta la tua ciurma

    • vittorioviarengo

      Io la uso da 12 anni senza problemi. E’ la Kitchen Aid. In Italia ho la Kenwood e funziona bene anche quella – Vittorio

  • Enrico

    Ciao Vittorio,
    ti confesso che anch’io ho ‘hackerato’ la ricetta originale modificandola per avere la versione ‘cioccolatosa’, in più, oltre alle goccie, aggiungo un cucchiaio di cacao amaro in polvere per colorarlo.
    Very delicious !!!

    Sei Grande – grazie di tutto

    Auguri a tutti

    Enrico

    • vittorioviarengo

      Grazie

  • Luciana

    Fantastico dolcissimo Luca e bravissimo complimenti !!

  • Giusy

    Ho preparato tutti gli ingredienti. Se il pandolce mi verrà bene ne sarò veramente felice. Non ho mai fatto un dolce di questo tipo. Ancora grazie per i tuoi suggerimenti, sono fenomenali! Ciao

  • wow,Vittorio^;^ sai che non l’ho fatto proprio per i canditi?neanche ai miei figli piacciono,anche sono ragazzoni ormai…:))è una splendida idea!!!sono venuti molto belli,questi pandolci :)complimenti al tuo prezioso consulente ed aiutante,Luca!!! buon 2011 a tutti voi,ricco di salute,gioia,prosperita’^;*

    p.s Babbo Natale mi ha portato la pietra refrattaria…:D
    finalmente potro’ provare a fare la tua pizza napoletana,con lievito naturale!!!mi attrezzero’ per reperire anche la pala,dopo queste feste..ho gia fatto il pane!!!!magnifico 🙂

  • Happy New Year ?
    Moltissimi Auguri
    per uno splendido 2011

  • Ciao Vittorio, mi chiamo lory e sono una nuova utente wordpress, questo “pandolce al cioccolato” ha un’aspetto meraviglioso, ogni tanto anch’io mi diletto a preparare dolci, ma di questa portata mai. Devo provare a farlo uno di questi giorni e la preparazione video che tu e il tuo assistente avete pubblicato online mi sarà sicuramente di aiuto. Ciao e… Tanti auguri di BUON ANNO.

    • vittorioviarengo

      Grazie, ricambio – Vittorio

  • MarinaG

    Vittorio !! non finirò mai di ringraziare la collega che mi ha segnalato il tuo sito e ovviamente te per il tuo blog che è fantastico! Devi sapere che ho una grande passione per il pane e ho fatto almeno 3 corsi di cucina sul pane… ma buono e “facile” come il tuo finora MAI!!!(per ora ho provato: pasta dura,ciabatta e focaccia)
    Nelle tue ricette non usi altre farine oltre la 00(tranne la manitoba); hai per caso la ricetta del pane di grano duro e quello ai cereali? Ti allego i miei primi panini di pasta dura, la focaccia è buonissima (ma la foto è venuta male).
    Grazie ancora e complimenti per la tua vitalità !
    Marina
    ti metto il link per i panini di pasta dura:
    http://img406.imageshack.us/gal.php?g=pane2.jpg

    • vittorioviarengo

      Brava!!! non ho esperienza con il grano duro e i cereali… chissa’ in futuro…

  • MarinaG

    … si vede che non sono un’esperta di blog; è la prima volta che inserisco un commento e l’ho fatto nella sezione sbagliata, ora l’ho scritto nei commenti al pane di pasta dura. Ciao MarinaG

  • Grazie per questa ricetta!
    Ottimo! Anche io cucino il pancioccolato, con qualche piccola variante (http://caffecioccolato.wordpress.com/2010/11/14/pancioccolato/).
    Adoro questo dolce, soprattutto se fatto in casa.

    • Anonimo

      Bravissima!!!!! Bella foto ricetta

  • Gloria

    Scusa, ma la video-ricetta è quella del pandolce basso genovese con uvetta e canditi……… Dai, facci vedere quella con le gocce di cioccolato!!!!!

    • Il procedimento e’ uguale. Comunque poi aggiorno le foto. Grazie per consiglio

  • Gloria

    Scusa, non la video ricetta, ma le foto….

  • rachele

    ciao LUCA sei adorabile. provero” a fare il tuo pandolce!spero di essere brava come te! un forte abbraccio e BUON NATALE anche a te!!!!

  • DELIA MURGIA

    Vittorio come rendi tu succulente le ricette non riesce nessuno….FORSE E’ L’AMORE CON CUI LE PRODUCI

  • Roberta

    Vittorio una curiosità anzi 2

    Scrivi”Attenzione! Dopo che avete aggiunto la farina non dovete lavorare a lungo l’impasto per evitare che l’uvetta ed i canditi di disfino.”

    ma non ci sono ne uno ne l’altro giusto?

    inoltre il forno è statico o ventilato x 40 minuti?

    Grazie

    Roby

    • 1 – E’ un errore di trascrizione dalla ricetta originale che usa i canditi. Grazie per la segnalazione, poi lo correggo
      2 – Statico – Vittorio

      • Roberta

        > Grazie mille oggi lo provo così anche se abitante da anni in quel di Bergamo torno a sentirmi un pò Ligure 😀

        Ro

  • michy

    Belin che meraviglia anni di peregrinare nel web per trovare la ricetta della focaccia e tutto il resto e alla fine bastava vivalafocaccia…………..graaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaazie

  • davide

    buongiorno Vittorio,
    complimenti x la semplicità delle esposizioni e dl sito.
    una domanda:
    una bella focaccia dolce che sia un poco alta, da farcire
    ad esempio con nutella marmellate o simili
    ce l hai ?

    grazie

  • CristianCaruso

    ciao Vittorio.. intanto complimenti per tutto..
     
    poi, che farina usi per questa ricetta!? grazie..

    • @CristianCaruso Quansiasi farina va bene per questa ricetta.

  • Filippo Marre Brunenghi

    Ciao VIttorio.
    Purtroppo abbiamo un’allergia in casa e non posso usare uova. E coi dolci di Natale è un problema.
    Ma so che qualcuno in Liguria il pandolce senza uova lo fa.
    Che dici: se provo a farlo senza uovo secondo te “regge”?

    • @Filippo Marre Brunenghi Penso proprio di si’

    • RosalbaLaRosa

      @Filippo Marre Brunenghi ciao Filippo…a posto dell’uovo puoi mettere mezza banana ben schiacciata…ok?

      • Filippo Marre Brunenghi

        @RosalbaLaRosa  grazie mille! Non sei la prima che mi dice di usare la banana schiacciata come “legante”. Proverò!  🙂

  • FrancaFranca

    l’ho già fatto, è buonissimo, solo che le mie nipoti non vogliono il ciocolato ma la classica uvetta, comunque favolo, veloce e buonissimo

  • virna77

    Mmm… questo weekend ci provo… e al posto di Luca avrò la mia Ilaria a pasticciare con me! Salutoni Vittorio!

    • @virna77 Bene!!!Allora buon week-end e buon pandolce!

      • GiovannaGazzano

        Vorrei farlo usando pasta madre anziché lievito ma non saprei regolarmi con le dosii sapresti aiutare? Grazie!

        • @GiovannaGazzano la pasta madre non si presta per i dolci senza lievitazione come questo. Non avrebbe il tempo di agire e questa pasta non reggerebbe la lievitazione
          – Vittorio

  • RosalbaLaRosa

    ci sto provando proprio adesso…è in forno…speriamo bene!! 😀

  • RosalbaLaRosa

    fattoooooo!!! venuto buonissimo…slurpppp…peccato non potere postare la foto che ho fatto…comunque grazieee siete bravissimi pure il piccolo Luca…un “focacciaro” in erba!!! bacio

  • mimmi50

    scusa cosa è il baking powder?? posso usare il nostro normalissimo lievito per dolci pan degli angeli o  Bertolini?? grazie Miriam

  • marta

    Ciao, scusa se ti disturbo ancora una volta, ma questa volta è per conto terzi: Mio figlio vive in Norvegia ed ha voluto farsi il pandolce di Luca (io non so se mi mangerei più volentieri il pandolce o Luca, è tenerissimo!) però, pur avendo seguito la ricetta alla precisione, quando lo ha tagliato si è sbriciolato tutto. L ‘unica variante è stata che, avendo poco cioccolato, ha messo metà cioccolato e metà uvetta. Cosa può essere successo? Le altre ricette dal tuo sito gli sono venute sempre benissimo (anche se, per la verità, i suoi datori di lavoro hanno spazzolato anche questa!)

    • > Non saprei. Forse l’impasto non era bene amalgamato… o era troppo asciutto. Digli di provare con un goccio in piu’ di latte
      – Vittorio

  • marta

    Scusami, mi sono dimenticata di ringraziare. Marta

  • marta

    > Una curiosità che forse ti farà piacere conoscere: mio figlio in Norvegia vive e lavora presso una famiglia che possiede e gestisce un caseificio artigianale (mio figlio è casaro) con annesso ristorante. Il secondo pandolce, con un pò di latte in più che ha fatto per se e che è venuto benissimo, è piaciuto talmente tanto ai suoi datori di lavoro che gli hanno chiesto di farlo domenica prossima per gli ospiti del ristorante (50 persone!)..dovrà farne almeno una mezza dozzina! Luca è un mito!

    • Spettacolo!! le foto!!! fatti mandare un po di foto. 🙂

  • Anna

    Ciao Vittorio!
    Ho fatto la tua fantastica ricetta del pandolce genovese. Mi chiedevo come faccio ora a conservarlo. Va bene se lo fascio nella pellicola trasparente o è meglio la carta del pane o meglio ancora del cellophane? Lo vorrei regalare a Natale…quindi tra una settimana…si conserva? Grazie! Anna

    • vivalafocaccia

      Il cellophane per alimenti va bene…chiudilo bene.Di solito durano circa 15 giorni.

  • Chantal Gino Roberto Bevere

    ciao vittorio! ricetta stupenda come sempre! posso usare il cioccolato fondente al posto di quello bianco?

    • vivalafocaccia

      Certamente
      – Vittorio

  • Cinzia Romano

    grandissimo Vittorio…mitico guru della panificazione 🙂 ho fatto questo pandolce a Natale riscuotendo un successo incredibile ! …siamo quasi a Pasqua e sto infornando a raffica “uova pandolciose ” con gocce di cioccolato al latte e bianco … gli amici a cui sono destinate sono stati irremovibili , saranno impacchettate per benino e saranno le ospiti d’onore sulle tavole del pranzo pasquale :))) …inutile ricordarti che sei sempre una continua felice conferma …e visto che mancano pochi giorni ormai , mille auguri Vittorio !

    • vivalafocaccia

      Grazie! Contraccambio!! e grazie della pubblicità e della diffusione a raffica! 🙂

  • Paola

    abbiamo provato il tuo pandolce al cioccolato. Buonissimo! Grazie per la ricetta e tanti auguri di buon Anno

    • vivalafocaccia

      Grazie altrettanto a voi!

  • Anita

    Ciao Vittorio, ho fatto questa ricetta e son veramente senza parole… ti farei un monumento!! TROPPO BUONOOOOOOOO!! E’ piaciuto a tutti!!! Grazie per condividere le tue ricette, grazie infinite!!!

    • vivalafocaccia

      Spettacolo!! Prego!! 🙂

      • Anita

        Ciao Vittorio, volevo chiederti una cosa… siccome per i miei parenti che l han assaggiato, la quantità di cioccolato dicono sia eccessiva, ho provato a diminuire ma poi l impasto è risultato morbido invece che friabile come dovrebbe esser un pandolce genovese… (invece la prima volta con 400g era friabile) … secondo te, diminuendo il cioccolato (ho messo 300g ma son ancora troppo dicono, farò 200g per il prossimo) dovrei modificare la dose di farina o diminuire il latte… ?? non saprei… non capisco perchè era più morbido l ultimo, eppure ha cotto forse pure qualche minuto in piu di quello della foto che era il mio primo ed era passo passo la tua ricetta

        • vivalafocaccia

          Non saprei come aiutarti. Non ho mai provato e non riesco a tavolino a capire come mai ti succeda
          – Vittorio

          2015-12-15 8:48 GMT-08:00 Disqus :

          • Anita

            Immagino, tranquillo, fai già così tanto eheh!! solo una cosa: come mai per questa ce scritto farina 0 e per quello tradizionale con uvetta e canditi è segnata farina 00? non sarà mica questa la soluzione al mio problema..

          • vivalafocaccia

            e’ uguale per questa ricetta
            – Vittorio

  • Marco Perego

    Ciao Vittorio, Ma invece di mettere lo lievito per dolci posso mettere quello normale esiccato? grazie mille Marco

    • vivalafocaccia

      No cambia tutto. la consistenza la friabilità. Diventa un’altra ricetta.

  • agnelli

    luca ha ragione, io ho +30anni e i canditi non mi piacciono ancora, lol.

Search
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in comments
Search in excerpt
Filter by Custom Post Type