Trova una ricetta
Search
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in comments
Search in excerpt
Filter by Custom Post Type

Ricetta Focaccia Croccante al Rosmarino

0 0

Condividi con i tuoi amici:

Oppure puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

375 g  Farina tipo 0
235 g  Acqua
20 g  Olio Extra Vergine
3 g  Malto o Zucchero.
6 g  Sale
24 g  Lievito di Birra fresco

Aggiungi ai preferiti

Devi effettuare il login oppure registrarti per aggiungere un segnalibro

Ricetta Focaccia Croccante al Rosmarino

Ingredienti

Istruzioni

Oggi vi presento una ricetta molto semplice ma altrettanto sfiziosa.

In molti ci hanno chiesto la focaccia croccante e questa è una ricetta che permette di prepararla abbastanza velocemente.

Video Ricetta Focaccia al Rosmarino

 

 

[:en]Oggi vi presento una ricetta molto semplice ma altrettanto sfiziosa.

In molti ci hanno chiesto la focaccia croccante e questa è una ricetta che permette di prepararla abbastanza velocemente.

Video Ricetta Focaccia al Rosmarino

ARVE Error: no id set

Ingredienti

  • 375 g Farina tipo 0
  • 235 g Acqua
  • 20 g Olio Extra Vergine
  • 3 g Malto o Zucchero.
  • 6 g Sale
  • 24 g Lievito di Birra fresco
  • oppure  8 g Lievito secco

 

Procedimento

  • Mettiamo il lievito nell’acqua tiepida (circa 35°C)

FocacciaRosma-01

  • Aggiungiamo lo zucchero

FocacciaRosma-02

  • Aggiungiamo l’olio

FocacciaRosma-03

  • Aggiungiamo circa metà della farina

FocacciaRosma-04

  • Iniziamo ad impastare

FocacciaRosma-05

  • Quando la farina è assorbita aggiungiamo il sale

FocacciaRosma-06

  • aggiungiamo a poco a poco la farina rimanente

FocacciaRosma-07

  • ogni tanto fermiamo stacchiamo l’impasto dal gancio e riprendiamo ad impastare

FocacciaRosma-09

  • Quando l’impasto sis stacca dalle pareti e dal fondo è pronto

FocacciaRosma-10

  • Questa è la consistenza dell’impasto (guardate il video per capire meglio)

FocacciaRosma-11

  • infariniamo la spianatoia e portiamoci l’impasto

FocacciaRosma-12

  • Dopo avere dato un paio di pieghe dividiamo in 4 l’impasto.

FocacciaRosma-13

FocacciaRosma-14

  • Formiamo 4 palline

FocacciaRosma-15

  • e mettiamole su di una teglia infarinata

FocacciaRosma-16

  • Copriamole bene con un canovaccio e con la pellicola per alimenti e lasciamo lievitare per 70-90 min

FocacciaRosma-18

  • Quando avranno circa raddoppiato il loro volume potremo passarle nuovamente sulla spianatoia

FocacciaRosma-19

  • Spostiamo un panetto alla volta sulla spianatoia

FocacciaRosma-20

  • e con il matterello creiamo un disco di circa 30 cm di diametro

FocacciaRosma-21

FocacciaRosma-22

  • condiamo con olio sale e rosmarino e inforniamo a 250° C per 4-6 minuti

FocacciaRosma-23

  • In questo caso ho usato la pietra refrattaria ma potete cuocerla anche in teglia

FocacciaRosma-24

  • dopo circa 5 minuti

FocacciaRosma-25

  • e qui la cottura in teglia con la carta-forno.

FocacciaRosma-26

Chiusura

Ed ecco la nostra Focaccia croccante al Rosmarino che volendo potrete condire come più vi piace o usare come base per una pizza un po diversa come si vede nel video.

DSC_0074

Guardate il video per ulteriori dettagli.

Ciao e Arrivederci alla prossima Ricetta.[:]

Passaggi

1
Fatto




Mettiamo il lievito nell'acqua tiepida (circa 35°C)

2
Fatto




Aggiungiamo lo zucchero

3
Fatto




Aggiungiamo l'olio

4
Fatto




Aggiungiamo circa metà della farina

5
Fatto




Iniziamo ad impastare

6
Fatto




Quando la farina è assorbita aggiungiamo il sale

7
Fatto




aggiungiamo a poco a poco la farina rimanente

8
Fatto




ogni tanto fermiamo stacchiamo l'impasto dal gancio e riprendiamo ad impastare

9
Fatto




Quando l'impasto sis stacca dalle pareti e dal fondo è pronto

10
Fatto




Questa è la consistenza dell'impasto (guardate il video per capire meglio)

11
Fatto




infariniamo la spianatoia e portiamoci l'impasto

12
Fatto






Dopo avere dato un paio di pieghe dividiamo in 4 l'impasto.

13
Fatto




Formiamo 4 palline

14
Fatto




e mettiamole su di una teglia infarinata

15
Fatto




Copriamole bene con un canovaccio e con la pellicola per alimenti e lasciamo lievitare per 70-90 min

16
Fatto




Quando avranno circa raddoppiato il loro volume potremo passarle nuovamente sulla spianatoia

17
Fatto




Spostiamo un panetto alla volta sulla spianatoia

18
Fatto






e con il matterello creiamo un disco di circa 30 cm di diametro

19
Fatto




condiamo con olio sale e rosmarino e inforniamo a 250° C per 4-6 minuti

20
Fatto




In questo caso ho usato la pietra refrattaria ma potete cuocerla anche in teglia

21
Fatto




dopo circa 5 minuti

22
Fatto

E qui la cottura in teglia con la carta-forno.



Ed ecco la nostra Focaccia croccante al Rosmarino che volendo potrete condire come più vi piace o usare come base per una pizza un po diversa come si vede nel video




Arrivederci alla prossima video ricetta!

VivaLaFocaccia

Vittorio e Angelo sono i creatori e curatori di VivaLaFocaccia.com, il blog con le video ricette semplici per fare il pane in casa. Nato a Genova e cresciuto nel panificio di famiglia, con i suoi video tutorial Vittorio insegna i trucchi del mestiere a tutti gli appassionati e appassionate di arte bianca per fare il pane in casa come quello dei migliori panifici Italiani.

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, utilizza il modulo qui sotto per scriverne una
ricetta-bugie-chiacchiere-frappe-di-carnevale
precedente
Ricetta Bugie – Chiacchiere – Frappe di Carnevale
p1100607
prossima
I Biscotti della Nonna
  • Giuseppe Mazzeo

    Vittorio prova a metterci il rosmarino tritato dà meno noia nel mangiarlo e invece che il prosciutto crudo del bel lardo affettato sottileeeeeeee

    • vivalafocaccia

      Grazie…ottima idea.. soprattutto il lardo. 🙂

  • caterina mariani

    come Giuseppe anche io metto il rosmarino tritato nell’impasto..proverò a farla sottile..:-) comunque complimenti..sei un genio…:-) Ciao and good job

    • vivalafocaccia

      Ottima idea!!!!!
      – Vittorio

  • marina

    ciao Vittorio scusami, vorrei fare questa focaccia ma non ho il malto e nemmeno lo conosco. mi puoi dire qual è l’utilità e se ne posso fare a meno? cmq grazie sei bravissimo

  • giorgio merico

    Vittorio sei un vulcano di idee buonissime ottimo il suggerimento del lardo

    • vivalafocaccia

      Grazie

      Sent from my mobile device, please forgive errors

  • Jenny

    Ciao Vittorio, volevo farti una domanda, posso usare il lievito madre essiccato ??, nella stessa quantità ? Grazie 🙂

    • vivalafocaccia

      Si puoi usare il lievito madre essiccato ma la quantità varia da lievito a lievito.Controlla sulla confezione quanto lievito consigliano per 500gr di farina e usane il 75%

      • Jenny

        Grazie , lo farò. Buona domenica 🙂

  • LINA

    domani provo a farla….. grazie VITTORIO

  • Lisiana Padrin

    quanto lievito madre? grazie mille sei una certezza

  • saveria

    io non ho la planetaria ma un robot da cucina ..non credo possa fare l’impasto con quello …ho poi la macchina del pane che mi fa l’impasto in 1 ora e mezza che uso per fare il pane che dici????
    Saveria

  • Barbara Esse

    ciao vittorio..pensi si possa fare anche l’impasto la sera prima x poi metterlo a lievitare tutta la notte in frigo?

    • vivalafocaccia

      Si.. dipende anche dalla temperatura del frigo …se è troppo bassa si blocca la lievitazione (che comunque puoi riprendere tirandola fuori).

  • Massi ialino

    Un uomo un mito le ho provate e devo dire che sono troppo buone. Complimenti

  • Tiago

    Salve Maestro ecco le mie Focacce. Grazie

    • vivalafocaccia

      Spettacolo! 🙂

  • Anna

    Ho comprato la piastra refrattaria appositamente per cucinare questa focaccia. Funziona alla grande! Grazie per i tuoi consigli. Un saluto da Genova.

    • vivalafocaccia

      Ottimo!!!!

      Ricambio
      – Vittorio

  • Roberta

    buongiorno
    ho provato la ricetta e devo dire che è veramente buona !!
    Secondo voi sarebbe possibile congelare l’impasto prima di infornarlo ? in questo modo si avrebbe la possibilità di cucinare la focaccia avendola sempre a disposizione.
    Grazie Roberta.

    • vivalafocaccia

      Puoi provare. Io non ho mai avuto troppo fortuna con il congelare la pasta. Puoi congelarla cotta e poi farla passare in forno ancora congelata per qualche minuto (va pero consumata subito)
      Sent from my mobile device, please forgive errors

  • laura

    ciao Vittorio, ho fatto oggi questa focaccia e l’ho farcita in 3 modi diversi, risultato? moooolto buona, per dirla come uno a caso….FANTASTICA! grazie

    • vivalafocaccia

      Sono proprio contento!!!
      – Vittorio

  • Mahee Ferlini

    Non vedo l’ora di provarla! Sembra squisita!!

  • Giulio

    Ciao Vittorio!
    Dopo qualche tempo torno a vedere il tuo blog, scopro e subito provo questa bella ricetta della focaccia croccante,che ho usato anche come variazione per pizza.
    La focaccia è uscita buonissima!

    Trovo che questa base di focaccia sia ottima anche per fare le pizze cotte sul fondo del forno, alla massima temperatura, e pasta stesa solo su un foglio di carta da forno; quando la “cartaforno” comincia a bruciacchiare, la sposto sul ripiano centrale per altri 2/3 minuti a completare la cottura superiore.

    Ecco il risultato!!!!
    “Uno spettacolo!”

    Un saluto da Pietra L.

    Giulio.
    🙂

    • vivalafocaccia

      Bella idea! da provare sicuramente. Saluta la Liguria!!

  • Focaccino

    Vittorio per quanto e a che temperatura devocuocere la focaccia per farla morbida sia dentro che fuori?

    • vivalafocaccia

      Questa ricetta in termini di morbidezza più di tanto non puó dare ma puoi provare a cuocerla sempre 4-6 minuti abbassando la temperatura a 220 gradi.

  • Gabriele Coggio

    Ciao Vittorio,
    ho provato e ho fatto le pizze anziché le focacce, con malto anziché zucchero come nel video? il risultato è stato ottimo, ti seguo da molto e mi hai insegnato tanto quindi grazie non solo per questa ricetta ma anche per tutte le altre. Gabriele

    • vivalafocaccia

      Ottimo!! Complimenti!
      – Vittorio

  • Laura De Santis

    ciao vittorio vorrei sapere se è possibile nelle ricette indicare anche la velocità dell’impastatrice ed i minuti che ci vogliono!!!! grazie

    • vivalafocaccia

      Entrambe dipendono troppo dall’impastatrice.

      Con la kitchenaid artisan tipicamente uso la velocità 2 or tra il 2 ed il 4 )il 3 non c’è.
      I tempi di impasto li indico quasi sempre o descrivo come deve
      essere la pasta alla fine dell’impasto.

      – Vittorio

      Sent from my mobile device, please forgive errors

    • vivalafocaccia

      I minuti piu’ o meno li indico. la velocita’ dipende dall’impastatrice… Io con la kitchenAid Artisan vado tipicamente di 2 per il pane

  • Danilo

    E’ stato un piacere seguire la tua video ricetta Vittorio. Anche con il mio forno che arriva a 200°, cuocendo 4 min sotto e 4 sopra con grill sono riuscito a fare focacce/pizza davvero ottime! Soprattutto quella ai 4 formaggi!
    Grazie per i consigli che ci dai 🙂 Eccole qui le mie pizze-focacce:

    • vivalafocaccia

      Spettacolo!! Complimenti veramente!

  • pintore2010 .

    Ciao Vittorio, si può fare usando pochissimo lievito? Basta allungare i tempi di lievitazione? Grazie! 🙂

    • vivalafocaccia

      Certo, è esatto diminuisci il lievito e allunghi i tempi di lievitazione.

  • Francesca

    ho provato ieri questa ricetta calcolando gli ingredienti con la PM (288gr PM rinfrescata per 2 volte), 139 gr d’acqua, 183 gr+ il 15% perché ho usato una farina tipo 2. è venuta bene anche se personalmente non sono completamente soddisfatta…non aveva grosse bolle come la tua 🙁 vedremo la prossima…

    • vivalafocaccia

      Beh considerato il tipo di farina e la pasta madre se non hai usato lievitazioni molto più lunghe ci sta che sia più compatta.

      • Francesca

        …no, no…scusa…in effetti non l’ho detto ma il tempo di lievitazione è stato di circa 4 ore, in pratica al raddoppio…infatti le palline erano diventate delle belle pallone molto soffici!!!
        cmq, per dirla tutta, le cose sono andate così: ho fatto due rinfreschi (io tengo la PM in frigo), poi ho fatto l’impasto e formato le palline. Come si dice a Roma, “s’era fatta na’ certa”
        😀 e dovevo andare a lavoro così ho messo le palline in frigo ben coperte. quando la sera sono tornata a casa, le ho tirate fuori dal frigo e le ho lasciate lievitare fino al raddoppio. infine ho steso la pasta e messa in forno su pietra refrattaria. (mi sembrava buono come impasto anche se non sono per niente esperta.)
        Forse sbaglio ma penso di non aver avuto abbastanza pazienza nell’aspettare che il forno fosse bello caldo. potrebbe essere?
        ps: secondo alcuni miei pensieri sulle farine, personalmente uso solo quelle integrali o al massimo semi integrali. credo d’aver capito che mi sono resa la cosa più difficile ma…sono un po’ capocciona :-)…che ci vuoi fare?!!!

        • vivalafocaccia

          la differenza grossa sta nella farina. potresti usare una parte di manitoba per compensare le integrali.

          • Francesca

            ricetta riprovata e questo è il risultato 🙂 ps: vi farò sapere se è piaciuta…

          • vivalafocaccia

            Brava!

  • Francesca

    sono sempre Francesca. in riferimento all’argomento qui di seguito, volevo solo farti vedere l’aspetto della PM dopo il rinfresco.

  • Gabriele D’Onufrio

    ciao Vittorio, scusa la domanda da neofita: il forno va ventilato o no?

    • vivalafocaccia

      Il forno di Vittorio è solo statico. Prova statico e se vedi che fai fatica nei tempi di Vittorio passa al ventilato. -angelo

  • Valeria Vasta

    Sento il profumo
    Ho visto che per il pane tartaruga hai usato il baking mat, che ne pensi si puo’ usare Nche per focacce, pizza? ora devo cercare una ricetta per un pane senza glutine, mi hanno dato farina Namaste’ da Costco. Casomai mi dai indicazioni? Grazie chessa che infornate fai per Memorial day! immagino

    • vivalafocaccia

      No, io uso le teglie anti-aderenti e olio per la forcaccia e non si attacca mai
      Per il senza glutine, non ho esperienza.

      Acquista la maglietta ed il grembiule di VivaLaFocaccia Cliccando qui
      2016-05-28 8:42 GMT-07:00 Disqus :

  • Giuseppe Pomili

    le mie ultime due opere, grazie alle tue istruzioni preziose. Le altre non ho fatto in tempo a fotografare in quanto sparite all’istante

    • vivalafocaccia

      Bellissime! Complimenti….è sempre una soddisfazione vedere i vostri successi!! grazie.

Search
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in comments
Search in excerpt
Filter by Custom Post Type