Trova una ricetta
Search
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in comments
Search in excerpt
Filter by Custom Post Type

Pane Veloce: ricetta Pane Fatto in Casa

0 0

Condividi con i tuoi amici:

Oppure puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

630 g Farina 00 (W250-W280)
320 g Acqua a 35c
15 g Sale
25 g Lievito Birra Fresco (o 8 g di lievito secco)
70 g Olio Extra Vergine
25 g Zucchero
1 Uovo

Aggiungi ai preferiti

Devi effettuare il login oppure registrarti per aggiungere un segnalibro

Pane Veloce: ricetta Pane Fatto in Casa

Ingredienti

Istruzioni

Ecco una ricetta semplice e veloce per fare il pane in casa. Anche se dico spesso che la fretta e’ la nemica della panificazione, sperimento sempre ricette alternative per cercare di ottenere un buon pane fatto in casa con tempi accorciati per le molte persone che vanno di fretta. Mio figlio Luca l’altro giorno ha trovato questa ricetta su Cooks.com che ringrazio. L’abbiamo provata alcune volte e sono rimasto favorevolmente impressionato dal risultato. Chiaramente, visti i tempi rapidi di lievitazione, l’alveolatura e’ piuttosto fitta, ma il pane e’ bello morbido e leggero e vi farà fare sicuramente una bella figura con poco impegno di tempo.

Io l’ho impastato a mano per quelli che non hanno la planetaria, ma potete tranquillamente impastarlo con l’impastatrice. Ho usato una farina comune di media forza (12-13% di proteine), ma penso che venga bene anche con la farina 00 del supermercato.

Video Ricetta

Passaggi

1
Fatto
2
Fatto
3
Fatto

Aggiungete l'olio e mescolate

4
Fatto

Sciogliete il lievito nell'acqua tiepida (35c) e aggiungete lo zucchero che serve a nutrire il lievito e aiutare la lievitazione



Lasciate riposare per 10 minuti per far attivare il lievito

5
Fatto




Aggiungete meta' della farina

6
Fatto

Mescolate
Aggiungete l'uovo
Aggiungete il sale
Aggiungete a poco a poco quasi tutta la farina tenendone una manciata (50 g) da parte.



Continuate ad impastare con un mestolo fino a quando la farina e' tutta assorbita e la pasta inizia a staccarsi dalle pareti del contenitore

7
Fatto

Usando un po' della farina che avete tenuto da parte, spolverizzate il tavolo di lavoro



Rovesciate l'impasto sul tavolo di lavoro

8
Fatto




 Infarinatevi le mani e impastate con le mani aggiungedo a poco la farina rimanente. Vedrete che la pasta si raffinera' sotto le vostra mani senza appiccicarsi

9
Fatto

Impastate per circa 10 minuti

10
Fatto




Spolverizzate il contenitore della pasta e mettete l'impasto nel contenitore.Chiudete bene in modo che non faccia la crosta e mettete a lievitare a 30-35 c per 15 minuti

11
Fatto

Io ho acceso il fono per un paio di minuti per portare la temperatura a 35, poi  ho messo l'impasto a lievitare nel forno spento con la luce accesa

12
Fatto

Rovesciate l'impasto sul tavolo di lavoro senza stropicciarlo



Adesso potete dividere la pasta a seconda della dimensione dei panini che volete fare. in questo caso io ho fatto 4 panini da 150 grammi e con il resto ho fatto una pagnotta piu' grossa.

13
Fatto




Per i panini vi potete sbizzarrire con forme diverse, ma in ogni modo dovete cercare di dare forza alla pasta e sviluppare il glutine ripiegando la pasta su se stessa.Per esempio per fare un panino a forma di palla, prima schiacciate la pasta e arrotolatela su se stessa (o piegatela in 3)...

14
Fatto




...quindi arrotolatela con le mani

15
Fatto




Ecco come fare un rotolo. Arrotolate la pata su se stessa nel verso piu' lungo

16
Fatto




Giratela nell'altro verso e schiacciatela...

17
Fatto




 arrotolatela su se stessa nuovamente

18
Fatto




Ecco il risultato

19
Fatto




Nel forno quando l'anidride carbonica generata durante la lievitazione si espanderà con il calore, verrà intrappolata della gabbia del glutine e farà espandere gli strati del rotolo di pasta facendolo crescere. Questo fara' la deifferenza tra un pane fatto in casa pesante ed uno morbido e leggero come quello del panificio.  Potete anche fare un rotolino ripiegando la pasta su se stessa, quindi fare una treccia

20
Fatto




Per la pagnotta grossa, ho usato lo stesso procedimento del primo panino.Ho fatto un rotolo con la pasta

21
Fatto




Quindi l'ho girato nel verso opposto, l'ho schiacciato e l'ho arrotolato su se stesso

22
Fatto




Ottenento una pagnotta arrotolata come in questa immagine:

23
Fatto




A questo punto incidete dei tagli profondi 1-2 cm (anche piu' profondi sulla pagnotta piu' grossa) sulla superficie delle pagnotte.I tagli sono fondamentali per fare in modo che il pane si sviluppi bene durante la cottura. Senza i tagli, il pane si strapperebbe o non crescerebbe bene risultando cotto male a più pensate.

24
Fatto
25
Fatto

Adesso passiamo alla cottura immediata che e' la caratteristica principale di questo pane veloce fatto in casa

Mettere in forno un pentolino di acqua gia' bollente. Questo manterra' la superficie del pane umida in modo che non faccia la crosta e possa crescere bene durante la cotura. Inoltre, la superficie umida consentira' al colere di penetrare piu' a fondo ed il pane cuocera' meglio. Leggete questo articolo per maggiori informazioni sulla cottura con il pentolino.

26
Fatto




Infornate il pane con il forno freddo

27
Fatto




Accendere subito il forno in modalita' statica e portatelo alla temperatura di 180° C

28
Fatto
30-35 minuti

Cuocete il pane per 30-35 minuti. La pagnotta grossa richiedera' anche 45 minuti.

29
Fatto




A meta' cottura, togliete il pentolino per fare in modo che il pane asciughi bene in cottura

30
Fatto

Sfornate e mettete ad asciugare su una griglia in modo che non faccia umidita' e si rammollisca

31
Fatto

Ecco il nostro fantastico pane fatto in casa in meno di un'ora e mezza!!!

32
Fatto




Vedete come si e' sviluppato bene grazie ai tagli?

Non dimenticatevi di iscrivervi gratuitamente alla mia newsletter .Noi ci vediamo alla prossima video ricetta.Ciao, Vittorio

VivaLaFocaccia

Vittorio e Angelo sono i creatori e curatori di VivaLaFocaccia.com, il blog con le video ricette semplici per fare il pane in casa. Nato a Genova e cresciuto nel panificio di famiglia, con i suoi video tutorial Vittorio insegna i trucchi del mestiere a tutti gli appassionati e appassionate di arte bianca per fare il pane in casa come quello dei migliori panifici Italiani.

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, utilizza il modulo qui sotto per scriverne una
la-focaccia-pugliese-by-davide-giusto
precedente
La Focaccia Pugliese by Davide Giusto
ricetta-focaccia-alta-idratazione-100
prossima
Ricetta Focaccia Alta Idratazione – 100%
  • Dina

    Ciao, vorrei sapere se l’uovo è necessario per la lievitazione veloce, oppure se è solo una questione di gusto. Secondo te si può provare la stessa ricetta senza uovo?
    Grazie in anticipo per la risposta, e sempre complimenti per il sito che mi ha dato tante idee per la panificazione.

    • vivalafocaccia

      Si, puoi provare senza uovo. Metti magai un 30g in piu’ di acqua
      – Vittorio

  • anna

    complimenti..spiegato molto chiaramente..Proverò a farlo domani.

    • vivalafocaccia

      Fammi sapere come ti viene
      – Vittorio

      • anna

        la sto facendo..Una domanda.. Ho comprato la farina W260 e W350 mi puoi spiegare che vuol dire? grazie.

        (sta lievitando!! 🙂

      • anna

        eccolo…sono soddisfatta anche se le forme fanno un po’ ridere…:) sembra buono..che ne pensi Vittorio?

      • anna

        che ne pensi?

      • anna

        ma le foto che ho messo che fine hjanno fatto?

  • anna

    si puo’ sostituire il lievito fresco con lievito madre in polvere? se sì quanto ne devo mettere? grazie

    • vivalafocaccia

      Penso di si, ma devi guardare sulla confezione perché’ non ho esperienza con quel tipo di lievito
      – Vittorio

      • anna

        grazie mille… lo faccio poi ti diro’ il risultato..

  • Gigi

    Finalmente una tua nuova videoricetta Vittorio!
    Grazie!!

    • vivalafocaccia

      Gia’, erano da un paio di mesi che non mi cimentavo più’… in parte perché’ sto provando nuove ricette, in parte perché’ ero preso con il lavoro.
      – Vittorio

  • michele

    Ciao Vittorio
    Lo fatto ho seguito la tua ricetta passo passo e venuto molto bene soffice e buono di sapore, forse dovevo tagliarlo di più in totale grande soddisfazione.
    Un grande GRAZIE
    ciao Michele.
    (P.S.) ho fatto anche le piadine sono venute come dici tu uno SPETTACOLOOOOO.

    • vivalafocaccia

      E lo ridico!! Spettacolo!! ottimo lavoro!

    • vivalafocaccia

      Ottimo! Mi fa molto piacere
      – Vittorio

      2014-06-04 0:50 GMT-07:00 Disqus :

  • Davide

    Ciao Vittorio si può usare la farina integrale. E se puoi inviarmi la video ricetta per iniziare a fare il lievito madre perché non la trovo vedo solo come alimentarlo. Ti ringrazio anticipatamente. Spettacolo!!!!!!!!

  • Tiago

    Salve Vittorio, ho fatto questa ricetta fantastica, l’unica cosa è che ho dovuto utilizzare un pò più di farina nell’impasto, però è morbido e molto buono lo stesso. Grazie veramente

    • vivalafocaccia

      Bellissimo!!!!

  • Paolo Enrico

    Ciao Vittorio! Ho provato anche questa stupenda ricetta. Ho seguito passo passo e questo è stato il risultato. Buonissimo! Grazie ancora.

    • vivalafocaccia

      Grazie a te per la foto! Spettacolo…complimenti!

  • Pierluca

    Ciao Vittorio oggi ho fatto per la prima volta in vita mia il pane seguendo il tuo tutorial, è venuto bene direi e mi sembra anche buono. Però ho avuto problemi perché fino all’ultimo la pasta continuava ad appiccicarsi alle mani e al piano di lavoro. Ho dovuto aggiungere parecchia farina per riuscire a lavorare la pasta. Secondo te a cosa è dovuto? Potrebbe essere la farina? Ho usato una farina comprata al supermercato senza indicazioni sul valore di forza.
    Comunque complimenti bellissimo sito e ottimi tutorial, ho fatto anche la torta di mele ed è venuta benissimo.

    • vivalafocaccia

      Potrebbe essere la farina che ha un assorbimento di acqua inferiore. Puoi usare della farina più forte o mettere una percentuale di manitoba che ha più proteine e un assorbimento di acqua maggiore.Grazie per le belle parole!

  • Pierluca

    Uau velocissimo, grazie mille proverò così.

  • Fernando

    Gracias Vittorio por tu fantástica,rápida y deliciosa receta de pan casero. Lo hice esta mañana y quedó delicioso !!!

    Fernando en Finlandia

    • vivalafocaccia

      Prego!

  • Paola Giusti

    Ciao Vittorio,innanzitutto Complimeti per le tue ricette.
    Una domanda inerente a questa,io avendo forno ventilato e non potendo mettere statico cosa posso fare?
    Un Saluto Paola
    Bracciano ITALIA

    • vivalafocaccia

      Ridurre un poco la temperatura e/o i tempi di cottura…ogni forno ha il suo carattere. 🙂

      • Paola Giusti

        GRAZIE MILLE…..!! COMUNQUE HO FATTO IL TENTATIVO 😛
        MI DISPIACE NON RIESCO A CARICARE LE FOTO

        • vivalafocaccia

          spettacolo!!!

          • Paola Giusti

            Grazie….il sapore è meraviglioso ma è rimasto un pò morbido sopra non è venuta croccante la crosta dove posso aver sbagliato?
            un SAluto Paola

          • vivalafocaccia

            Lo hai cotto a tempteratura troppo alta per troppo poco. Abbassa la temperatura e cuocilo piu’ a lungo

            Vittorio

            Vivalafocaccia.com, il blog con le Video Ricette facili per fare il pane in casa
            Clicca “Mi Piace”, “tweet”, “+” o seguici sul blog:

            2014-10-22 23:29 GMT+07:00 Disqus :

          • Paola Giusti

            Ciao Grazie,io ho seguito la procedura riportata nella ricetta ma seguirò il tuo ulteriore consiglio.
            Forse con il fatto che è statico ci vuole un pò più.
            Ciaoooooooooo Paola

          • Paola Giusti

            Grazie al forno della mamma ecco il pane PERFETTO………!!!
            Grazie Vittorio 😀
            Paola

          • vivalafocaccia

            Spettacolo!

          • Paola Giusti

            Ciao Vittorio,volevo chiederti ancora una cosa un mio conosciente stà per regalarmi del lievito madre di 80 anni,Vorrei sapere se posso utilizzarlo per fare questa ricetta e se si Quanta?
            un’Abbraccio Paola

          • vivalafocaccia

            Non te lo consiglio. Il lievito madre non si presta a ricette cosi’ veloci. Vedi le mie altre ricette per il pane con il lievito naturale qui:
            http://vivalafocaccia.com/video-ricette-pane-casa-ricetta-pizza-focaccia/
            Vittorio

            Vivalafocaccia.com, il blog con le Video Ricette facili per fare il pane in casa
            Clicca “Mi Piace”, “tweet”, “+” o seguici sul blog:

            2014-11-14 10:27 GMT-08:00 Disqus :

        • Noslen Fagundo Alard

          Che bello come si chiama questo pane?

      • Paola Giusti

        GRAZIE UN TENTATIVO L’HO FATTO MA CON META’ FARINA INTEGRALE E MIO MARITO HA DETTO CHE E’ BUONO 😉

  • Alessandra Ciuchii

    Ciao Vittorio è tantissimo che ti seguo (e coinvolgo anche mia madre)…sei bravissimo complimenti si vede che ti piace quello che fai perché la passione che ci metti traspare dai tuoi occhi,veramente.
    Volevo chiederti…ma come mai ci metti l’uovo?
    Mi puoi dare le dosi di questa ricetta veloce per 1 persona sola?
    Grazie

    • vivalafocaccia

      L’uovo era nella ricetta. Penso serva ad aumentare le proteine nell’impasto e dargli piu’ forza. Per fare una dose piu’ piccola, dividi semplicemente tutti gli ingredienti
      – Vittorio

      Vivalafocaccia.com, il blog con le Video Ricette facili per fare il pane in casa
      Clicca “Mi Piace”, “tweet”, “+” o seguici sul blog:

      2014-10-24 2:36 GMT+07:00 Disqus :

      • Alessandra Ciuchii

        Grazie Vittorio, sei stato gentilissimo 😀 Saluti da Roma

  • Fabio

    Salve Vittorio, complimenti per questa ricetta a dir poco meravigliosa, nn mi era mai uscito un pane così morbido e soprattutto in così poco tempo. Ho provato poco fa questa ricetta così per curiosità e devo dire che mi sono trovato benissimo. Complimenti davvero! Per gusti personali ho lasciato il pane meno in forno e quindi rispetto ai suoi sono più chiari!!! Grazie mille davvero!!!

    • vivalafocaccia

      Prego!!!

      2014-11-17 10:56 GMT-08:00 Disqus :

  • ciao Vittorio grazie mille! la tua ricetta è super! che profumo per casa e che croccantezza! ho un blog e ho citato il tuo sito se ti va vieni a dare uno sguardo ti lascio anche il link e grazie mille!!! fai sempre delle ricette strepitose e non son una dal complimento facile te lo assicuro ^_^ http://blog.giallozafferano.it/ricaincucina/pane-veloce/

  • ciao Vittorio grazie mille! la tua ricetta è super! che profumo per casa e che croccantezza! ho un blog e ho citato il tuo sito,spero ti faccia piacere, se ti va vieni a dare uno sguardo ti lascio anche il link e grazie mille!!! fai sempre delle ricette strepitose e non son una dal complimento facile te lo assicuro ^_^ http://blog.giallozafferano.it/ricaincucina/pane-veloce/

  • Noslen Fagundo Alard

    Vittorio grazie per la tua ricetta,io l’ho fatto e veramente è stato un successo,non ho avuto il tempo per fare le foto perché ce lo siamo magnato scusami,la prossima volta te li mando… Un saluto

  • Noslen Fagundo Alard

    Vittorio li mando le foto dei pane che ho fatto
    1-Pane facile
    2-La pagnotta
    Secondo lei come sono?

    • vivalafocaccia

      Ottimo! fatti tutti e due con lo stesso impasto? com’è dentro il focaccione? alvei stretti o larghi?

      • Noslen Fagundo Alard

        Vittorio no,ho fatto due impasti uno per il pane facile che lo ho fatto con la farina di grano duro molto buono e l’altro e la ciabatta però non capisco perché si allarga,mi sembra più una focaccia che una ciabatta,secondo lei devo usare un contenitore più stretto per cuocerlo?….. Un saluto
        PS vorrei sapere quale sono il ingredienti e dil procedimento della pasta lievita grazie

        • vivalafocaccia

          Se si allarga e’ perche’ la farina e’ troppo debole e non regge la lievtazione o troppo forte e l’anidride carbonica non riesce a spingere l’impasto verso l’alto durante lievitazione e cottura
          – Vittorio

          2015-02-06 14:29 GMT-08:00 Disqus :

          • Noslen Fagundo Alard

            Vittorio sono riuscito a fare la ciabatta e per prima volta ho fatto il pane a crosta dura è veramente è ottima,io sono cubano e ti mado un mio piatto cubano magnato in famigli questa sera….e buono

          • Noslen Fagundo Alard

            Pollo fritto con una salsa di olio sale e cipolle…

          • Noslen Fagundo Alard

            Vittori buona sera,oggi ho fatto per prima volta il Pane Bioveli mando le foto così lei mi dice come sono….per me sono buonissimi però è la prima volta che lo facio e per quello che vorrei il suo giudizio,lei è un maestro grazie,un saluto Noslen

          • vivalafocaccia

            Spettacolo! Non avere timore quando fai il taglio perché a vedere la bellezza dell’interno con un taglio più profondo forse esplodeva ancora di più. Ottimo lavoro!

          • Noslen Fagundo Alard

            Vittorio grazie la prossima volta lo farò senza altro,un saluto Noslen

          • Noslen Fagundo Alard

            Vittorio io voglio fare il lievito naturale,io posso sostituire la uvetta per lo zucchero,se si può cuanto zucchero devo usare grazie

          • vivalafocaccia

            Si …puoi usare anche delle fettine di mela e basta un cucchiaino di zucchero.

          • Noslen Fagundo Alard

            Ok va bene e la mela tagliata in pezzi piccoli vero……una fetta va bene?

          • vivalafocaccia

            Si va bene. Metti 1-2 fettine di mela nell’acqua.

          • Noslen Fagundo Alard

            Ok grazie Vittorio molto gentile da parte sua,ascolta io oggi ho fatto una ciabatta ti mando le foto e mi fai un giudizio grazie un saluto Noslen

          • vivalafocaccia

            Molto bella…anche se mi è venuto il torcicollo 😉
            Complimenti!

          • Noslen Fagundo Alard

            Vittorio grazie e scusami per il torcicollo ahahaha,ieri ho messo a fare il lievito con la farina acqua e zucchero e vedo solo dei puntini e non è cresciuta da ieri a oggi comunque aspetto a domani ,è normale o se no che devo fare,grazie un saluto

          • vivalafocaccia

            ci mette anche 2-3 giorni prima di partire. Mettilo a 30c e vedrai che parte
            – Vittorio

          • Noslen Fagundo Alard

            Grazie Vittorio comunque sta mattina era un vulcano grazie

          • Noslen Fagundo Alard

            Vittorio ho fatto oggi i filoncini di nonna Laura per voi saranno oribbile pero per me è la prima volta,vi garantisco che la prossima volta saranno meglio,aspetto sempre un tuo giudizio grazie un saluto

          • Noslen Fagundo Alard

            Vittorio grazie per il suo consiglio,comunque oggi la ho rifatta è veramente è venuta molto buona,le fotto già le ho pubblicate sul suo sito ancora grazie

  • Federico Zigni

    Ciao Vittorio, vedo oggi per la prima volta questa ricetta e per la prima volta in assoluto vorrei provare a fare il pane. Mi chiedevo se seguendo le dosi che hai dato, posso mettere la farina di grano duro rimacinata anzicchè la oo Grazie in anticipo per una eventuale risposta

    • vivalafocaccia

      Puoi provare ma potresti dover cambiare/aumentare l’idratazione.

  • Elena

    Fatto! Il pane è venuto benissimo, croccante e morbido allo stesso tempo. La prossima volta metterò un pochino in più di sale per farlo più saporito, comunque è stato un successo!

    • vivalafocaccia

      Ottimo! grazie! 🙂

  • Iadicicco Roberto

    complimenti una ricetta facile e di ottimi risultati

    • vivalafocaccia

      Grazie! 🙂

  • Liliana

    Ciao Vittorio, ieri ho fatto il pane su descritto e il risultato è stato abbastanza buono. Io l’ho lasciato circa 1 ora in lievitazione. Ciò che non mi riesce, e non è la prima volta, è il tagliare il pane prima di infornarlo. Uso una lametta. ma non riesco ad andare in profondità. Cos’altro potrei utilizzare? Grazie carissimo dalla tua Genova!

    • vivalafocaccia

      In alternativa puoi usare un cutter che magari con il manico ti permette di essere più tranquilla e decisa.

  • marco

    salve a tutti mi sapete dire come mai quando faccio il pane lo metto a lievitare
    ma si blocca la lievitazione che dipendi dall.’acqua?mi sapete dire grazie

    • vivalafocaccia

      Che lievito usi?

  • colaxxx

    provata anche questa ricetta, direi ottima! l’ho ripetuta già diverse volte e anche amici e familiari mi hanno chiesto la ricetta. l’ultimo fatto ho tolto l’uovo e, secondo me, è diventato anche più buono! Grazie Vittorio.

  • Rossano Cocchieri

    Vivo in Brasile e ho il forno semplice a gas, devo prenderne uno elettrico con gril ma mi accontento

    • vivalafocaccia

      se i risultati sono questi so anche io che ti “accontenti”!! spettacolo e complimenti!

      • Rossano Cocchieri

        Obrigado (grazie) i complimenti del maestro fanno sempre piacere, tutto merito tuo comunque, ero una schiappa ahahha

  • Mirco Favero

    Ciao Vittorio, io ho seguito la tua ricetta ed il pane adocchio è venuto molto bene, ho un problema però, risulta sempre estremamente pesante. io vorrei fare un pane leggero, dove devo migliorare ?

  • Schifano Giuseppe

    Buona sera Vittorio ho dei quesiti da porti:1)Non ho il forno che può funzionare solo statico.2)Vorrei usare il meno possibile il lievito di birra.3)Non mi viene il pane gonfio con dei bei alveoli.Puoi darmi dei consigli.Grazie.

  • Giuseppe Mazzeo

    Scusa Vittorio ma se uso il lievito di birra devo metterlo lo stesso lo zucchero ???

  • R.Donatella

    Il mio non ha lievitato molto…ma dopo 24 ore era ancora morbidissimo 🙂

  • Sanna Aleandro

    Ciao Vittorio complimenti per questa bellissima riaccetta. il pane è buonissimo e soffice !!!!!

    • vivalafocaccia

      Spettacolo!! Bravissimo!!!

Search
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in comments
Search in excerpt
Filter by Custom Post Type