Baci di Dama

Condividi con i tuoi amici:

Oppure puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

240g Farina tipo 0 per dolci
200g Nocciole o Mandorle
200g Zucchero
200g Burro
1 Uovo
1 pizzico sale
Facoltative scorza di limone grattata e/o vaniglia
150g Cioccolato fondente

Aggiungi ai preferiti

Devi effettuare il login oppure registrarti per aggiungere un segnalibro

Baci di Dama

Ricetta Baci di Dama dolcetti secchi di frolla alle nocciole o mandorle e cioccolato.

Qualità:
    Cucina:

      Ingredienti

      Istruzioni

      Ricetta dei baci di dama. Dopo alcune ricerche su vari libri e su vari siti e dopo alcune prove ho intrecciato alcune ricette e suggerimenti e ho realizzato questa ricetta dei baci di dama che si può fare con le medesime dosi sia con le Nocciole che con le Mandorle.
      La ricetta dei Baci di Dama illustrata nel video è quella fatta con le nocciole ma la procedura e le dosi non cambiano anche se usate le mandorle.

      I Baci di dama sono nati in Piemonte ed erano originariamente prodotti con le nocciole piemontesi,  in quanto prodotto locale piu facile da reperire e anche meno costoso delle mandorle.

      Pare che i la ricetta dei Baci di dama sia nata dall’estro di un cuoco dei Savoia che la inventò nel tentativo di soddisfare la richiesta di Vittorio Emanuele II di assaggiare un dolce nuovo. La ricetta come potete intuire ebbe il consenso della corte e non solo di quella 😄.

       

      Video Ricetta

       

       

      Passaggi

      1
      Fatto

      Mettiamo le nocciole nel frullatore insieme allo zucchero

      2
      Fatto

      Frulliamo fino ad ottenere un composto abbastanza farinoso.

      3
      Fatto

      Trasferiamo tutto nell'impastatrice o sulla spianatoia se impastate a mano. Aggiungiamo il burro l'uovo la farina ed un pizzico di sale.
      Se volete potete aromatizzare con la scorza grattuggiata di limone o un goccino di limoncello.
      Se vi piace il gusto di vaniglia potete aromatizzare questa frolla con alcune gocce di essenza di vaniglia.

      4
      Fatto

      Impastiamo fino ad ottenere una frolla omogenea.

      5
      Fatto

      Se sentite che l'impasto diventa mollo potete metterlo 10-15 minuti in frigo per raffreddare il burro e renderlo più gestibile e sodo.
      A questo punto potete procedere a formare delle palline dal peso di circa 6g-8g a seconda delle dimensioni che volete ottenere.

      6
      Fatto

      Una volta posizionate le palline sulla teglia antiaderente o utilizzando la carta forno ( senza schiacciarle perché scenderanno da sole col calore ) possiamo passare alla cottura.
      Cuociamo in forno statico già caldo a 160° C per 25 -30 minuti finché i baci non avranno un bel colore dorato.

      7
      Fatto

      Lasciamo raffreddare le teglie e una volta fredde trasferiamo i mezzi baci su una griglia per farli raffreddare del tutto. Ci vorranno circa 20 - 30 minuti.

      8
      Fatto

      Procediamo a sciogliere il cioccolato a bagnomaria oppure nel microonde.
      Se usate il microonde andate a step di un minuto circa alla potenza massima ( oppure secondo le istruzioni del vostro apparecchio).
      Ogni volta controllate e se si è un po sciolto provate a rimescolare per sciogliere uniformemente anche il resto del cioccolato.
      State attenti in questa fase perché se scaldate troppo il cioccolato si brucia e dovete buttare tutto.

      9
      Fatto

      Sciolto bene il cioccolato potrete usarlo per unire le due metà dei baci ed attendere che si solidifichi nuovamente.

      10
      Fatto

      Ed ecco i baci di dama pronti da gustare!!
      Alla prossima ricetta!

      Vittorio Viarengo

      Vittorio e Angelo sono i creatori e curatori di VivaLaFocaccia.com, il blog con le video ricette semplici per fare il pane in casa. Nato a Genova e cresciuto nel panificio di famiglia, con i suoi video tutorial Vittorio insegna i trucchi del mestiere a tutti gli appassionati e appassionate di arte bianca per fare il pane in casa come quello dei migliori panifici Italiani.

      Recensioni Ricetta

      Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, utilizza il modulo qui sotto per scriverne una

      Scrivi la tua recensione

      Fugazzeta Ripiena Cipolle
      precedente
      Video Ricetta Fugazzeta Argentina con Cipolle e Formaggio