Cerca su VivaLaFocaccia
Search
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in comments
Search in excerpt
Filter by Custom Post Type
Lievito Naturale in Casa – Tutorial 5 – Rinfresco e Frittelle

Condividi con i tuoi amici:

Oppure puoi copiare e condividere questo url

Aggiungi ai preferiti

Devi effettuare il login oppure registrarti per aggiungere un segnalibro

Lievito Naturale in Casa – Tutorial 5 – Rinfresco e Frittelle

Istruzioni

In questo ultimo tutorial sul Lievito Naturale fatto in casa, vediamo come di rinfresca (nutre) il lievito quando lo conservate in frigo e come fare delle frittelle con il lievito in esubero (quello che vi avanza dopo che lo avete rinfrescato e messo in frigo)

Ecco i tutorial precedenti:

Tutorial 1 – Uvetta e Partenza

Tutorial 2 – Il Primo Impasto

Tutorial 3 – Il Secondo Impasto

Tutorial 4 – Il Rinfresco e La Conservazione in Frigo

Vi ricordo che tutto quello che so sul lievito lo trovate qui.

Ciao

Vittorio

 

Vittorio Viarengo

Vittorio e Angelo sono i creatori e curatori di VivaLaFocaccia.com, il blog con le video ricette semplici per fare il pane in casa. Nato a Genova e cresciuto nel panificio di famiglia, con i suoi video tutorial Vittorio insegna i trucchi del mestiere a tutti gli appassionati e appassionate di arte bianca per fare il pane in casa come quello dei migliori panifici Italiani.

Recensioni Ricetta

Valutazione Media
(5)
Recensioni Totali: 1
yaolga28

Buongiorno,
vedo che tutti quanti riescono a fare il lievito naturale e poi le varie ricette, mentre io no.
sono partita bene: i primi passaggi mi sembrava fossero andati bene, ho messo il lievito nel frigor già da un pò di giorni, solo che lo vedo veramente molto liquido, mentre nella vostra video ricetta prima di metterlo nel frigor era bello colloso. Il mio no, come devo fare per correggere la situazione? sempre che sia correggibile o devo rifare tutto dall'inizio??
grazie mille in anticipo per la risposta
Olga

precedente
Ricetta Pane di Casa con Pre-Fermento
prossima
Focaccia Genovese Cotta nel Forno a Legna
  • rosanna

    grazie Vittorio, questo tutorial è utilissimo,non ho ancora trovato,in rete, una persona che come te sa trasmettere il suo entusiasmo per l’arte bianca, ho scoperto il tuo blog per caso a febbraio scorso e da allora sono diventata un’affezionata, seguo le tue ricette,che sono sempre un successo ma soprattutto mi diverto moltissimo. Grazie

    • vivalafocaccia

      Grazie a te!

  • Valeria Vasta

    io rinfresco con un misurino di caffe’ solamente il giorno prima di fare il pane, e poi la sera “semino” 100g di farina e 100 g di aqua che il giorno dopo uso per fare il pane

  • AlessandroG

    Ciao Vittorio, avrei una domanda…
    Mettiamo il caso che io in frigo ho 100gr di pasta madre e me ne servono 300 per una ricetta. Ora se io rinfresco ne ottengo 250 (100lievito+100farina+50acqua) e non sono sufficienti nè per la ricetta nè per lasciarne un pò in frigo.
    Come si procede? Devo forse iniziare a rinfrescare il lievito qualche giorno prima per ottenere la quantità desiderata o posso direttamente rinfrescare il giorno stesso con 100lievito+200farina+100 acqua?
    Spero di essermi spiegato :). Grazie.

Search
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in comments
Search in excerpt
Filter by Custom Post Type