Panini Dolci Alla Zucca

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

500 g farina (300 g di tipo 0 + 200 g di Manitoba)
100 g zucchero
13 g lievito di birra fresco oppure 3,5 g di lievito disidratato tipo Mastro Fornaio N.B.: se volete accorciare i tempi usate più lievito, se, al contrario li volete allungare e migliorare anche gusto e digeribilità del pane allora diminuite le dosi.
la buccia di 1 limone non trattato o, per chi ce l'ha, 1 cucchiaino di aroma Spumadoro
1 uovo
80 g burro
230 g zucca cotta e passata o schiacciata con la forchetta
80 g latte tiepido (prepararne un po' di più se dovesse servire)
a piacere uvetta, lasciata prima idratare nell'acqua per una notte e poi asciugata, o gocce di cioccolato tenute in frigo
1 cucchiaino sale
Per decorare
un po' di latte o un po' di albume leggermente sbattuto
cacao amaro
carta forno per fare le facce
forbici

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Panini Dolci Alla Zucca

Cuisine:

    Ingredients

    • Per decorare

    Directions

    Ecco la ricetta di Viviana per dei fantastici Panini dolci Alla Zucca di Halloween. Viviana è una artista dei dolci e della panificazione che ci ha già deliziato con altre ricette su VivaLaFocaccia. È sempre un piacere quando ci regala qualcuna delle sue delizie.

    panini dolci alla zucca

    N.B.: E’ molto importante scegliere la zucca giusta, deve essere non troppo acquosa e cotta possibilmente in forno o forno a microonde. Io la taglio a pezzi con la buccia e la cucino nel forno coperta da alluminio fino a quando diventa morbida, poi spengo il forno, tolgo l’alluminio e lascio asciugare sempre nel forno leggermente aperto per far uscire il vapore.

    Si può anche cuocere a vapore ma è importante farla scolare bene prima di usarla.

    Io ho usato una zucca santa che trovo qui in Veneto (vedi foto), altrimenti la Delica che è tonda verde non molto grande, la Violina lunga arancione o la Mantovana.

    Guarda anche le altre ricette sul pane qui e ricordati di seguirci anche su Facebook ed Instagram!

    Steps

    1
    Done

    Setacciare la farina in una larga terrina, praticare una buca al centro e versarvi 60 g di latte tiepido e il lievito di birra, lasciar sciogliere poi aggiungere zucchero, zucca e uovo.

    2
    Done

    Iniziare ad amalgamare gli ingredienti quindi aggiungere il resto del latte, il burro, la buccia di limone e per ultimo il sale.

    Se necessario aggiungere ancora un po' di latte tiepido.

    N.B.: per chi usa la planetaria inserire il burro morbido a pezzetti per ultimo quando l'impasto è ben amalgamato ed inizia ad incordare.

    3
    Done

    Lavorare l'impasto sul piano infarinato per almeno 10 minuti, o finché gli ingredienti saranno ben amalgamati ed avremo un panetto morbido, liscio, ma non appiccicoso quindi aggiungere, per chi lo desidera, l'uvetta reidratata e ben
    asciugata, aiutarsi eventualmente con poca farina.

    Lasciamo riposare 10/15 minuti coperto, dopodiché facciamo una piega a 3, ruotiamo di 90° e facciamo un'altra piega poi formiamo una palla e mettiamo a lievitare in una terrina leggermente unta coperta con un panno umido o con pellicola, magari nel forno spento ma con la luce accesa. Lasciamo raddoppiare di volume, ci vorranno circa 2-3 ore o più a seconda della quantità di lievito usato e della temperatura ambiente.

    Potete anche lasciarlo a temperatura ambiente un paio d'ore e poi metterlo in frigo tutta la notte.

    4
    Done

    Quando l'impasto sarà raddoppiato rovesciarlo sulla spianatoia e dividerlo in pezzi da 60 g circa. Si possono fare anche più grandi ma secondo me questa è la dimensione giusta per persona.

    Per altre occasioni o per la mia mamma io faccio un pane a forma di treccia, con queste dosi potete farne uno bello grande o 2 più piccoli (come quello in foto).

    Dopo aver diviso nei vari pezzi formare delle palline (possiamo aggiungere le gocce di cioccolato che avremo tenuto in frigo fino all'ultimo), facciamo un rotolino con i pollici (io uno perché con l'altra mano dovevo fare la foto), ruotarlo di 90° fare un altro rotolo e poi formare la pallina chiudendola bene sotto (vedi video ricetta panini al latte).

    Mettere a lievitare direttamente in teglia coperta da carta forno in ambiente tiepido coprendoli con un canovaccio e pellicola se li lasciate a temperatura ambiente mentre senza niente o solo pellicola se li lasciate nel forno spento ma con la luce accesa.

    5
    Done

    Quando avranno raggiunto quasi il raddoppio (circa 2 ore, premere sul pane con un dito, se il buco rientra significa che sono pronti) accendere il forno a 180°, (togliere il pane se lo avete fatto lievitare qui) spennellare i panini con

    latte o albume, appoggiare la sagoma e con un passino spolverare con il cacao.

    6
    Done

    Cottura

    Infornare a forno caldo per circa 15-20 minuti ma abbiate l'accortezza di controllare che non scuriscano troppo abbassando magari di 10-20° la temperatura e coprendo con alluminio.

    Per forme più grandi come la treccia allungare il tempo a 30-40 minuti.

    Vittorio Viarengo

    Vittorio e Angelo sono i creatori e curatori di VivaLaFocaccia.com, il blog con le video ricette semplici per fare il pane in casa. Nato a Genova e cresciuto nel panificio di famiglia, con i suoi video tutorial Vittorio insegna i trucchi del mestiere a tutti gli appassionati e appassionate di arte bianca per fare il pane in casa come quello dei migliori panifici Italiani.

    Recipe Reviews

    There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review

    Write your own review

    previous
    Ricetta Pizza Napoletana Senza Glutine in Cinque Minuti
    Panini alla Zucca - Vivalafocaccia
    next
    Panini alla Zucca