Video Ricetta del Pane Tartaruga con i bambini

Condividi con i tuoi amici:

Oppure puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

350-375 g Farina 0 Media Forza (W220)
110 g Acqua
80 g latte
25 g Zucchero
15 g burro
1 uovo
8-10 g Sale
20 g Lievito di Birra (o 7 g di lievito Disidratato)
1 rosso d'uovo
1 Cucchiaio di Acqua

Aggiungi ai preferiti

Devi effettuare il login oppure registrarti per aggiungere un segnalibro

Video Ricetta del Pane Tartaruga con i bambini

Ingredienti

Istruzioni

Oggi Luca era in vena di fare una video ricetta per VivaLaFocaccia, cosi’ gli ho chiesto di cercare un pane per bambini da fare in casa ed ha trovato questa simpatica ricetta del pane tartaruga su questo sito Americano che ringrazio, da fare con i bambini. Era un po’ che io e Luca non panificavamo insieme, un’attività sempre divertentissima che consiglio a tutti i genitori appassionati di arte bianca.

Questo e’ un pane gustosissimo, divertentissimo da fare. Fate solo molta attenzione all’operazione del taglio.

Video Ricetta del Pane Tartaruga

 

 

Passaggi

1
Fatto




Mischiate metà della farina con il lievito e lo zucchero

2
Fatto




Scaldate latte, acqua e burro a 50c

3
Fatto

Iniziate ad impastare

4
Fatto




Versate poco alla volta il liquido dentro al misto di farina, zuccero e lievito

5
Fatto




Aggiungete l'uovo (non vi fate confondere dal video dove ho usato due uova perche' ho fatto due pagnotte)

6
Fatto

Aggiungete il sale

7
Fatto

Ora aggiungete poco alla volta la farina rimanente

8
Fatto

Impastate per 10-12 minuti fino ad ottenere una pasta compatta liscia e non troppo dura

9
Fatto




Formate una palla

10
Fatto

Coprite in modo che non prenda aria e non faccia la crosta

11
Fatto




lasciate lievitare per 15-20 minuti

12
Fatto

Spezzate la pasta in 7 pezzi

13
Fatto

un pezzo da 80 g per la testa, 4 pezzi da 20 grammi per le zampe, un pezzo da 10 g per la coda, utilizzate tutta la pasta rimanente per il guscio

14
Fatto




Formate la pallina per fare la testa. ripiegate la pasta su se stessa più volte per dare forza alla pasta, quindi dategli una forma sferica

15
Fatto




Ripetete il procedimento per le zampe...

16
Fatto




...ma dopo aver fatto le palline, schiacciatele leggermente per ovalizzarle un po'.

17
Fatto




Come si vede in questa foto:

18
Fatto

Fate lo stesso per la coda

19
Fatto

Ora formate il guscio con la pasta rimanente. Ripiegatela su se stessa, magari facendo due pieghe a tre strati, quindi formate la palle

20
Fatto




Ora create la vostra tartaruga assicurandovi che le zampe e la coda siano leggermente sotto il guscio in modo che non si stacchino durante e dopo la cottura

21
Fatto




Eccola!!

22
Fatto




Fate gli occhi con due chicchi di uva sultanina

23
Fatto




Coprite bene in modo che non faccia la crosta sulla superficie

24
Fatto




Lasciate lievitare 30-40 minuti

25
Fatto

Miscelate un rosso d'uovo con uno o due cucchiai di acqua

26
Fatto




Spennellate tutta la superficie della tartaruga uniformemente. Questo la rendere bella colorata e lucida

27
Fatto




con una lametta bella affilata, fate un'incisione di mezzo centimetro tutto intorno al guscio

28
Fatto




Ora incidete la superficie del guscio delicatamente a formare una griglia di rombi

29
Fatto




infornate a forno già caldo

30
Fatto

Cuocete a 200° c per 20-25 minuti

31
Fatto

Mettete a raffreddare su una griglia in modo che non si rammollisca







Alla prossima VideoRicetta!

Vittorio Viarengo

Vittorio e Angelo sono i creatori e curatori di VivaLaFocaccia.com, il blog con le video ricette semplici per fare il pane in casa. Nato a Genova e cresciuto nel panificio di famiglia, con i suoi video tutorial Vittorio insegna i trucchi del mestiere a tutti gli appassionati e appassionate di arte bianca per fare il pane in casa come quello dei migliori panifici Italiani.

Recensioni Ricetta

Valutazione Media
(3)
Recensioni Totali: 2
Strafo

Il video che ho scaricato da youtube, nel fare la riproduzione, non mostra il banner che copre la quantità del lievito indicandone la metà.
Così ho prodotto il pane con 13 gr. di lievito liofilizzato.
Tutto ottimo, peccato che abbia un pungente retrogusto per eccesso di lievito.
Ho quindi ricontrollato e facendo la riproduzione del video dal vostro sito, il banner è visibile.
Pazienza, la prossima volta verrà perfetto.
PS. a parte per questa ricetta, tutti gl'altri video ricetta sono perfetti, e tramite voi sto facendo progressi notevoli, quì in Thailand la cultura dell'arte bianca praticamente non esiste, primeggia il riso!!

Strafo

Il video che ho scaricato da youtube, nel fare la riproduzione, non mostra il banner che copre la quantità del lievito indicandone la metà.
Così ho prodotto il pane con 13 gr. di lievito liofilizzato.
Tutto ottimo, peccato che abbia un pungente retrogusto per eccesso di lievito.
Ho quindi ricontrollato e facendo la riproduzione del video dal vostro sito, il banner è visibile.
Pazienza, la prossima volta verrà perfetto.
PS. a parte per questa ricetta, tutti gl'altri video ricetta sono perfetti, e tramite voi sto facendo progressi notevoli, quì in Thailand la cultura dell'arte bianca praticamente non esiste, primeggia il riso!!

Scrivi la tua recensione

Ricetta Bretzel o Prezeln e Laugenbrot - Le Ricette di VivaLaFocaccia
precedente
Ricetta Bretzel o Prezeln e Laugenbrot
prossima
Video Ricetta Piadina Romagnola